I MIRAGGI INTORNO A MICHELE BESSO

13 Settembre | ORE 21.00
MAT // VITERBO
PRIMA MONDIALE

I MIRAGGI INTORNO A MICHELE BESSO
COMICA APOCALITTICA

Scritto e diretto da Duccio Camerini.
Aiuto Regia Alberto Puxeddu.
Con: Ciro Carlo Fico (Uomo Protesi), Cristina Pedetta (Cerimoniera), Matteo Micheli (Sollazzi), Barnaba Bonafaccia (Sottosottocapo), Sandro Calabrese (Immane), Maria Vittoria Pellecchia (Livia), Dario Guidi (Tiberio), Giuseppe Renzo (Encelado), Marika De Chiara (Isolina), Francesca Sgheri (Calypso), Elena Baroglio (Terrorista), Paolo Cutroni (Finto Idraulico), Filippo Orlandi (Assistente), Alberto Puxeddu (Presidente), e Duccio Camerini (Boia).
Musiche dal Vivo: Matteo Colasanti.
Produzione: Ianus.


Il testo viene definito come “comica apocalittica”, e si inserisce in un filone “satirico” contro il Potere, il Palazzo che lo rappresenta, nella consapevolezza che neppure nelle più avanzate democrazie, la “democrazia” mette davvero in salvo i cittadini da autoritarismo, derive violente, ingiustizie. Il paese descritto nel testo è l’Italia, ma un’Italia un po’ più e un po’ meno di quella che conosciamo: un po’ più semplice (nel senso favolistico) nei suoi snodi criminali, perpetrati dalla fine della seconda guerra mondiale alla fine della prima, seconda e terza repubblica. Un po’ meno concreta di quanto effettivamente è, poiché la storia raccontata vira poi in una dimensione quasi fantascientifica, con la messa a punto di un meccanismo capace di donare al Neodittatore del testo una vita individuale di migliaia di anni, grazie ad un complesso sistema di addormentamenti “indotti”.

Il progetto nasce espressamente per creare una nuova occasione di “incontro” per un gruppo che già da tempo collabora con “La casa dei Racconti”, l’associazione di cui è direttore artistico Duccio Camerini, e che ha prodotto in passato “Risorgi”, in scena già da due anni, e ultimamente nella stagione del Teatro Eliseo. Un gruppo vario e proveniente da esperienze molto diverse, vario anche per l’età dei suoi componenti.


Duccio Camerini. Scrittore, regista, attore. Autodidatta, ha iniziato a fare teatro come attore, lavorando con Giancarlo Sepe, Gabriele Lavia, Antonio Calenda, e in cinema come assistente di Mario Monicelli. Nel 1987 comincia a scrivere testi suoi per il teatro, e a metterli in scena. Da allora dirige anche classici e contemporanei, tra cui Pinter, Moravia, Cechov (su cui tiene un laboratorio di un anno alla Sapienza di Roma), Manfridi, Campanile, Scola, Shakespeare, Molière. Come autore teatrale, scrive e dirige per Rocco Papaleo, Arturo Brachetti, Maria Paiato, Lucrezia Lante della Rovere, Marco Giallini, Massimo Wertmuller, Antonio Catania, Giorgio Tirabassi, Chiara Noschese, Ennio Coltorti, e altri interpreti. Collabora con il Teatro Argot di Roma, che produce i suoi spettacoli, tra cui “Cinque” (1994) e “Privacy” (1997). Pubblica i suoi testi con Editoria & Spettacolo, il Ventaglio, Clueb di Bologna, e sulle principali riviste teatrali. Dirige due film, “Nottataccia” (1991) dalla sua commedia omonima, con Stefania Sandrelli, prodotto da Massimo Troisi, e nel 1996 “Bruno aspetta in macchina” con Valerio Mastandrea e Antonello Fassari, scritto con Suso Cecchi d’Amico. Nel 1997 fonda “La Casa dei Racconti”, compagnia di cui è drammaturgo, producendo da sé i suoi nuovi spettacoli, “Tribù” (2000) , “Mondo Secondo” (2002) , “Orienti” (2004) , “I sonetti di Shakespeare” (2005) , “Bambinacci” (2007). Con la compagnia emigra fino in Spagna, Francia, Slovenia, Egitto, Rwanda, Svizzera; nel 2007 nasce il circuito teatrale “Il Cammino dei Racconti”, con dodici teatri in Provincia di Rieti, di cui ha la direzione artistica. Il suo dramma “How long is now”, nel 2012 è finalista segnalato al 50° Premio Riccione per il teatro italiano. E’ attore di cinema, avendo lavorato tra gli altri con registi come David Frankel (regista de “Il Diavolo veste Prada”) Daniel Percival (Crossing Lines) Marco Risi (Fortapasc), Woody Allen (The Bop Decameron), Daniele Vicari (Diaz-don’t clean up this blood), Stefano Sollima (Romanzo Criminale) Barry Morrow (Smitten). In teatro, ha girato tutta l’Italia con lo spettacolo “L’Ebreo”, di cui è stato protagonista con Ornella Muti. Nel 2015 gira La strada spianata , film indipendente da lui diretto e prodotto, un viaggio corale nella provincia italiana con più di cinquanta interpreti.


Costo biglietti:  Intero: 3 € – Ridotto (under 26 / over 65 / studenti) 1 €
(posti limitati, si consiglia la prenotazione)

INFO E PRENOTAZIONI:

ufficiostampaquartieridellarte@gmail.com
Ufficio turistico di Viterbo (piazza dei Caduti)


IL PROGRAMMA COMPLETO


6-9 settembre TUSCANIA, Supercinema ore 21,00
MI SA CHE FUORI È PRIMAVERA


8 settembre VITERBO, Sala Regia del Palazzo dei Priori – ore 18,00
CLAUDIO STRINATI


9 settembre VITERBO da Piazza della Rocca a Piazza San Lorenzo – ore 18,00
SALVATOR ROSA ALLE ACQUE \ SALVATOR ROSA: SATIRA I


10 settembre VITERBO, Terme del Bagnaccio - ore 18,00
MICHELANGELO ALLE TERME
ARCADIA \ MICHELANGELO- LA CARNE DEL MARMO \ L’ETÀ DELL’ORO \ ECCLESIA VITERBIENSIS


13 settembre VITERBO, Mat ore 21,00
I MIRAGGI INTORNO A MICHELE BESSO- COMICA APOCALITTICA


14 settembre VITERBO, Teatro dell’Unione ore 21,00
IO, MIA MOGLIE E IL MIRACOLO


15-17 settembre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese ore 17,00
MARIA STUARDA


15 settembre-5 novembre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese / MAT VITERBO ore 20,30
RESPONSE PLAYS


19-20 settembre VITERBO, Mat ore 21,00
MEN IN THE CITIES


22 Settembre VITERBO, Palazzo dei Priori ore 17 - MAT ore 21.00
LUIGI ONTANI.


28-29 settembre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese ore 18,00
TUFFATORI: GENTE DI CORAGGIO N. 1, 2, 3, 4, 5


30 settembre-1 ottobre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese ore 21,00
MICHELANGELO E IL PUPAZZO DI NEVE


3 ottobre ROMA, Accademia Nazionale di San Luca ore 18,30
OMAGGIO A PETER STEIN


7 ottobre VITERBO, Librerie del centro storico ore 17,00
CICLO LIBRARIO I
CHE DICE LA MEZZANOTTE, PAULINE? \ AMARANTA \ COSA FARE A VETUS URBS QUANDO SEI MORTO \ FRANCESCO ZAZZI


10-11 ottobre VITERBO, MAT ore 21,00
12 ottobre VITERBO, MAT ore 18,00
LA CHIAVE DELL’ASCENSORE


12-14 ottobre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese ore 21,00
OPERAZIONE CONDOR, IL VOLO DI LAURA


14 ottobre VITERBO Librerie del centro storico ore 17,00
CICLO LIBRARIO II
WOOBINDA REMIX (IL BAGNOSCHIUMA 2015) \ DOVE VANNO A FINIRE I GIOIELLI DI FAMIGLIA \ LE GAZZE NON FUMANO \ REMAKE \ RINASCIMENTO \ PORTATEMI IN TRIONFO!


15-16-17 Ottobre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese ore 21,00
LA DEMOLIZIONE DEL MAMMUTH
\ LA LOTTATRICE DI SUMO
\ LA CITTÀ DI ADAMO


18 ottobre ROMA, Accademia Nazionale di San Luca ore 18,00
ALESSANDRO ZUCCARI conferenza sulla produzione artistica di Scipione Pulzone.


19 ottobre ROMA, Accademia Nazionale di San Luca ore 18,00
FRANCESCO PAPI presenta l’opera di Bartolomeo Cavarozzi.


20-21 ottobre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese ore 21,00
ERASMEGIDIO, DI API E DI CAOS


25-27 ottobre VITORCHIANO, Complesso di Sant’Agnese ore 21,00
FIESCO


29 ottobre VITORCHIANO Complesso di Sant’Agnese ore 21,00
L’UOMO PIÙ CRUDELE


30 ottobre VITERBO Mat ore 21,00
SPEECH


1-5 novembre VITORCHIANO Complesso di Sant’Agnese ore 15,00 > 21,00
MICHELANGELO ENTANGLED


4 novembre VITERBO - MAT ore 21,00
LA MORTE DELLA BELLEZZA


8 settembre- 5 novembre BAGNAIA – ore 17,00
CECCO DEL CARAVAGGIO